Emphaty is in the heart of an actor's art

Karolina Cernic 

ACTRESS

Blog

Può un bottone contenere l'amore di una vita? I dettagli del cinema di Wong Kar Wai

Pubblicato il 14 maggio 2017 alle 06.10

Può un bottone raccontare, esprimere e contenere nella sua simbologia l'amore di tutta una vita?

Se sei Wong Kar Wai, si. E non solo. Il maestro fa caricare questo oggetto quotidiano (nella Cina del 1950 come oggi) di tanto significato che quando Gong Er lo fa scivolare lentamente sul tavolo verso Ip Man, gli occhi mi si riempiono di lacrime di empatia. Quella originale che ci riporta al teatro greco antico dove lo spettatore viveva un rapporto emozionale di partecipazione soggettiva con l'interpretazione dell'attore in scena. Quello che oggi viviamo più spesso nel cinema americano che in quello italiano (Con mio grande dispiacere. Lo dico da attrice).

Per una scelta dolorosa quanto consapevole, questo amore non vedrà mai espressione fisica. Il bottone come simbolo unico della materialità di questo amore impossibile, verrà restituito a Ip Man durante il loro ultimo incontro. Lei, consapevole della sua morte imminente dichiarerà il suo amore profondo. Le parole di addio, pregne di significato non sono mai didascaliche. Eppure lui, Ip Man capisce perfettamente. E lo capiamo anche noi spettatori. É pura poesia di sentimenti, immagini sublimi e parole. Elementi accuratamente concertati com'è caratteristico della espressione filmica di Wong Kar Wai.

La “scena del bottone” è una delle scene più romantiche alle quali io abbia mai assistito. Gli amori impossibili hanno del resto sempre attratto il regista di Hong Kong che dedica un lungo momento a questa ultima dichiarazione d'amore. Con le sue inquadrature ci porta dritti nei sentimenti dei due personaggi guerrieri ma consapevoli della loro natura umana. Consapevoli entrambi che il sentimento, l'amore è proprio ciò che contraddistingue un uomo integro da un uomo che cura solo una parte del SE. E questa dicotomia la vediamo ben rappresentata nello sviluppo di tutto il racconto attraverso i due protagonisti maschili: Ip Man: integro, dedito, umile, consapevole del suo profondo amore per una donna,e Ma San, dedito “solo” a migliorare la propria tecnica di combattimento sottovalutando invece il proprio valore umano non riconoscendolo conseguentemente nemmeno negli altri...Almeno fino alla sua sconfitta in uno scontro finale che rappresenterà invece l'illuminazione come essere umano.  

 

 

 

Categorie: Nessuna

Pubblica un commento

Attenzione.

Oops, you forgot something.

Attenzione.

Le parole inserite non corrispondono al testo fornito. Riprova.

1 Comment

Rispondi Kelsted
alle 07.52 Eel 25 marzo 2019 
Levitra Acquistare Impotenza Amoxicilline Est
url=http://cialibuy.com says...
cheapest cialis 20mg
Buy Metformin No Persciption Healthmedicalcare Biz